TUBEROSA: LA PRIMAVERA SECONDO CARTHUSIA

Certi luoghi hanno una magia intrinseca. La loro bellezza unica, quell’aria di libertà, gioia di vivere, spensieratezza che è spontaneo associarvi, permeano lo sguardo e intervengono, in positivo, sullo stato d’animo di chi vi ci si trova, la vive, o ci è stato e l’ha vissuta e ne conserva un ricordo piacevole. Capri, in tutto il mondo, scatena quest’euforia contagiosa e chi ha avuto la fortuna di passarci, per periodi più o meno lunghi, la porta impressa nel cuore, oltre che negli occhi.

I sensi vengono rapiti di continuo, olfatto incluso. È impossibile non associare a Capri anche una ricca impronta profumata, che miscela nella memoria i sentori dei fiori e della vegetazione tipica, scaldata dal sole che ne fa emergere l’avvolgente armonia. Per la prima volta Carthusia interpreta uno dei fiori-icona della profumeria, la TUBEROSA. Lo fa nel modo che più le è congeniale, mantenendosi quindi fedele al proprio spirito giocoso, in cui l’imprinting olfattivo delle proprie radici emerge con una spiccata personalità. dENsH0I6.jpg

Protagonista di Tuberosa è l’omonimo fiore, nobile e carismatico, in un’interpretazione cremosa e avvolgente. La carnalità solare dell’Ylang-Ylang la circonda, per poi farla vibrare di Elemi e Cannella, e colorarsi di Prugna. In scia note profonde e materiche di Vetiver, Vaniglia, Ambroxan e Musk.

Un soliflor–il primo nella collezione di fragranze per la persona Carthusia–ricco di sfaccettature, in cui la nota principale è sostenuta da un’architettura che la esalta arricchendola di sfaccettature cangianti.

La composizione, firmata da Luca Maffei, si traduce in un florientale intenso e sensuale, aperto e luminoso, in perfetto stile Carthusia. La tuberosa vive di una luce nuova. Non è più quella lunare che, proprio perché dopo il tramonto i suoi effluvi sono ancora più intensi, ne ha contribuito a fama e diffusione soprattutto in epoca vittoriana, ma è quella del sole di primavera in una Capri che rifiorisce, accingendosi a vivere una nuova stagione, nuove esperienze, nuovi amori.

PJmgeexS.jpg

 

PIRAMIDE OLFATTIVA:

Testa: Prugna, Elemi, Cannella

Cuore: Assoluta di Tuberosa, Ylang-Ylang, Rosa

Base: Vetiver, Ambroxan, Vaniglia, Musk

Tuberosa di Carthusia è disponibile in diversi formati ossia: 50 ml (60 Euro) e 100 ml (80 Euro) per l’eau de parfum e 50 ml per il parfum (90 Euro).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...